Archive for settembre, 2013

  • Autumn in Hanoi

    Allora, prima di tutto, devo aggiornarvi sulla questione dei bambini disabili di Bo De, ora che so che posso scrivere. Come ho già detto la storia è questa: La mia vecchia associazione aveva organizzato il trasferimento di circa sei o sette bambini disabili dell’orfanotrofio da quest’ultimo ad un centro specializzato per persone disabili qui ad Hanoi, in modo tale da provare a recupare alcune delle loro menomazioni fisiche. Li hanno visti partire con i taxi. Fin qui tutto ok.

    Il giorno dopo invece, hanno chiamato il centro per sapere come stavano i bambini, e il responsabile di tale centro, ha risposto di non sapere niente di nuovi arrivi.

    La mia associazione ha chiamato immediatamente la pagoda chiedendo spiegazioni e il capo monaco ha risposto dicendo che i bambini erano stati trasferiti all’orfanotrofio di Ba Vi per volontà governativa. Cioè il governo ha come rapito i bambini praticamente.

    Quindi “la mia missione” prima di tutto è stata quella di dover  trovare delle informazioni riguardo alle possibilità che possiamo avere per riportarli a Bo De.

    Quindi mi sono letta il codice civile vietnamita e ho trovato cose abbastanza interessanti. Poi ho chiesto al babbo di Tung aiuto. è stata una persona abbastanza importante nell’esercito e si sa che qui governo e milizia vanno di pari passo. Anche lui mi ha dato informazioni molto utili. Mi ha detto che il governo deve avere mostrato dei documenti ufficiali nei quali si richiede tale trasferimento. E Bo De Pagoda in quanto guardiana dei bambini, avrebbe dovuto proteggerli. Ma si sa che qui, le leggi sono un optional.

    Ho dato tutte le informazioni a Sally e insieme abbiamo deciso il da farsi. Lei partirà per Ba Vi questa settimana. Io la prossima.

    Ed ora le cose di tutti i giorni: ieri mattina ho portato il mio cv, cover letter and reccomendation letter agli uffici dell’Unesco e dell’Unicef. Ci spero, davvero tanto. voglio lavorare in questo campo. Assolutamente! Poi ho spedito altri quattro cvs e domani mattina andrò in altri 3 posti a portare tutti i documenti di persona. Speriamoooo!!!!!

    Ieri sera invece, tutti avevano voglia di uscire: programma della serata, Bar Betta. Ma Mi doveva farsi i capelli prima, quindi ci siamo dati appuntamento alle 9.30 dal parrucchiere per andare via tutti insieme una volta che Mi avesse finito.

    Come è finita? Siamo rimasti dal parrucchiere fino all’una e mezza.. a fare festa. Solo ad Hanoi si riesca ad organizzare un party dentro ad un negozio! Spero che le foto di ieri mi arrivino presto così posso metterle…

    Mentre tornavo a casa, si è alzato il vento e ha iniziato a spiovigginare. Era un vento diverso, fresco. E dentro al vento, profumo di autunno.

    Finalmente.